PUNTI PANORAMICI DI PERUGIA:VIA DEL POGGIO E VIA DELLA CUPA

 

Due scorci panoramici dall’acropoli perugina:

VIA DEL POGGIO: la via, appunto, poggia su un tratto della cinta muraria etrusca che affiora accanto alle scalette che conducono in via della Siepe. Si presenta come un balcone che offre una vista inusuale su San Francesco al Prato, tra orti e giardini.

VIA DELLA CUPA: Conformata come una terrazza, sopra un lungo tratto curvo della cinta etrusca, uno dei migliori punti di vista, a nord, sull’abside della Chiesa di San Benedetto e sulla Torre degli Sciri. Lo sguardo spazia da nord a ovest sulla città moderna e sulle colline della Trinità e della città della Domenica.

 

Per altre vedute mozzafiato visita questa pagina del sito

Condividi nei social

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter

Effettua una ricerca

Borghi dell’Umbria: Città di Castello

Una città che risplende da lontano: così veniva definita nel Quattrocento Civitas Castelli che appare all’improvviso, fra il verde delle colline,entro il perimetro murato cinquecentesco

Panicale

Panicale è posto come spartiacque tra il bacino lacustre del Trasimeno e le valli del Nestore e della Chiana. L’antichissimo borgo della provincia di Perugia