PERUGIA NASCOSTA: itinerario tra i vicoli del centro storico

 

Una guida che,  attraverso i tanti vicoli e le numerose piazzette che caratterizzano il cuore di Perugia, offre al turista l’opportunità di approfondire la conoscenza del centro storico, proponendo itinerari meno noti che si snodano tra i cinque rioni storici della città: Porta Sole, Porta Sant’Angelo, Porta Santa Susanna, Porta Eburnea e Porta San Pietro.

Ogni itinerario parte dal centro (piazza IV Novembre, piazza Matteotti, corso Vannucci) per poi tornare al punto di partenza, come è visualizzato in ciascuna mappa, lasciando la possibilità di personalizzare il percorso secondo i propri tempi e le proprie esigenze

La visita, che può durare dalle due alle tre ore, si svolge solo in esterno, privilegiando aspetti meno noti rispetto ai monumenti più famosi della città.

Perugia nascosta è inoltre corredata da quattro approfondimenti con itinerari “tematici”, che attraversano il centro storico alla ricerca di “fonti e fontane“, “belle viste“, “mura e porte etrusche“, “parchi e giardini“, tutti consultabili tra queste pagine.

Condividi nei social

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter

Effettua una ricerca

GIARDINI DI PIAZZA ITALIA A PERUGIA

La piazza, simbolo della città post-unitaria, realizzata a seguito della demolizione della Rocca Paolina, è arredata da aiuole, dove si segnalano esemplari secolari di cedro

GIARDINI CARDUCCI A PERUGIA

Dedicati al poeta che, in una sua visita a Perugia, nel 1877 compose l’ode Canto all’amore ispirata al panorama che da qui si gode. Nei

GIARDINI DEL FRONTONE

La loro realizzazione iniziò nel 1707 per le adunanze estive dell’Accademia degli Arcadi. Prendono il nome dalla fronte dell’arco trionfale, che chiude l’anfiteatro, realizzato su