PARCHI E GIARDINI DI PERUGIA: GIARDINI DI PIAZZA ITALIA E CARDUCCI

 

 

Proposte di trekking urbano nella città di Perugia tra parchi e giardini:

GIARDINI DI PIAZZA ITALIA: la piazza, simbolo della città post-unitaria, realizzata a seguito della demolizione della Rocca Paolina, è arredata da aiuole, dove si segnalano esemplari secolari di cedro dell’atlante e di abete rosso, alti circa 25 metri.

GIARDINI CARDUCCI: dedicati al poeta che, in una sua visita a Perugia, nel 1877, compose l’ode Canto dell’amore, ispirata al panorama che da qui si gode.

Nei giardini, dominati da lecci secolari, spiccano i busti in bronzo dedicati a Carducci e ad artisti e personaggi famosi di Perugia, quali Pinturicchio, Alessi, Calderini, Antinori. Al centro è il monumento a Pietro Perugino di Enrico Quattrini (1923). Sul belvedere carducci svettano pini.

Per altri spunti cliccare qui.

Condividi nei social

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter

Effettua una ricerca

Panicale

Panicale è posto come spartiacque tra il bacino lacustre del Trasimeno e le valli del Nestore e della Chiana. L’antichissimo borgo della provincia di Perugia

Zafferano in Umbria….la riscoperta

Dopo un lungo periodo di silenzio, in Umbria si torna a parlare di zafferano. Coltivatori, agronomi, storici si interessarono con emozione e curiosità allo zafferano