I pesci del lago Trasimeno: il luccio

È un pesce predatore, solitario, con un territorio limitato. È piuttosto sedentario, ama nascondersi tra la vegetazione ed attendere immobile la preda sulla quale si avventa con slanci e guizzi improvvisi.
Presenta un corpo allungato, ricoperto di squame cicloidi, con un muso prominente ed appiattito, con una bocca molto ampia  provvista di numerosi denti.
Di colore verde bruno, con fianchi marmorizzati o zebrati di macchie più scure, mimetici, e ventre bianco/giallastro. Le pinne sono giallastre con macchie nere.
Si trovano tanto soggetti chiari quanto soggetti scuri e le sue carni, bianche, sode e delicate nello stesso tempo, sono molto apprezzate.

Cucinato in vari modi (spiedo, forno, lessato), ottime le crocchette di luccio.

Tratto dalla pubblicazione della Camera di Commercio di Perugia “L’Umbria del Trasimeno

Condividi nei social

Share on facebook
Facebook
Share on google
Google+
Share on twitter
Twitter

Effettua una ricerca

Cookies Policy

Cosa sono i cookies? I cookies sono file di testo di piccole dimensioni che possono venire scambiati con il browser quando un utente visita un