COTOLETTE DI VITELLO TARTUFATE

Ingredienti (per 6 persone):

2 tartufi neri e 2 bianchi

6 cotolette di vitello

250 g di macinato di vitello

1 porro tritato

2 uova

sale, pepe, noce moscata

3 cucchiai di panna

250 g di funghi

50 g di burro

poca farina e pane grattugiato

 

Impastare il macinato di vitello con parte del porro e del prezzemolo, 1 uovo, sale, pepe, noce moscata e panna. Battere molto bene le cotolette e dividere ciascuna in due parti. Far soffriggere i funghi nel burro ed aggiungere i tartufi neri affettati, il porro e il prezzemolo rimasti.

Spalmare metà delle cotolette con l’impasto del macinato e l’altra metà con i funghi e tartufi.

Far combaciare le cotolette condite diversamente a due a due e fermarle con stuzzicadenti.

Infarinarle, passarle nell’uovo sbattuto, nel pangrattato e farlo friggere in padella per 15 minuti per parte finché risultano ben dorate. Al momento di servire cospargere con tartufi bianchi tagliati a fettine sottilissime.

Condividi nei social

Facebook
Twitter

Effettua una ricerca

Coscio di tacchino in porchetta

Disossare il coscio di tacchino. Mettere a bagno per una mezz’ora in acqua acetata. Scolare e asciugare il coscio tamponandolo con un canavaccio o della

Oca in porchetta

Al fine di eliminare eventuale peluria residua fiammeggiare l’oca e lavarla accuratamente, tamponandola con della carta assorbente per asciugarla. Dividere quindi l’oca in otto/dieci pezzi

Coniglio in porchetta

Lavare il coniglio in acqua corrente e togliere le parti grasse, mettere il coniglio a bagno in acqua con una spruzzata di vino, l’aceto, due

Carpa in porchetta

Sul tagliere, con l’aiuto di un coltello ben affilato oppure con la mezzaluna, preparate un battuto con prosciutto crudo, il lardo, gli aghi del rametto