lamponi-2

SALSA AGRODOLCE AI LAMPONI

1 Kg di lamponi

mezzo litro di vino bianco secco

un cucchiaio di aceto.

Spremere con le mani i lamponi e aggiungere il vino bianco secco e un cucchiaio di aceto. Portare ad ebollizione aggiungendo un mezzo cucchiaino di mais diluito in acqua e ritirare dal fuoco dopo 5 minuti.

È ideale per accompagnare selvaggina e carni rosse.

confettura-lamponi

CONFETTURA DI LAMPONI

1 Kg di lamponi
600 g di zucchero
1 limone.

Lavate rapidamente i lamponi in acqua fredda e quindi scolateli. Collocate i lamponi puliti e ben asciutti in un recipiente di vetro o altro versandovi sopra lo zucchero e il succo di un limone.
Lasciateli così macerare per almeno due ore, quindi scolateli dal loro sugo e fate addensare quest’ultimo in una casseruola possibilmente di rame non stagnato. Quando il succo dei lamponi si è ridotto a metà, aggiungere i lamponi e, tenendoli mescolati e schiumati con un cucchiaio di legno fateli addensare. Quando la confettura è pronta toglietela dal fuoco e versatela subito nei vasi mentre è ancora calda. Chiudete ermeticamente i vasi e conservateli al buio.

lamponi-sciproppati

LAMPONI SCIROPPATI

2 Kg di lamponi
1 l di acqua
600 g di zucchero
1 limone

Ponete i lamponi molto asciutti in vasi di vetro, fate bollire un litro d’acqua con lo zucchero e la scorza di un limone per 2 o 3 minuti. Togliere lo sciroppo dal fuoco spremendovi dentro il succo del limone e versare lo sciroppo caldo nei vasi, ricoprendo i lamponi sino a 3/4 della loro altezza. Chiudete ermeticamente i vasi, sterilizzateli per 5 minuti, evitando però, durante la sterilizzazione, di far bollire l’acqua del bagnomaria troppo violentemente perché i lamponi sono molto delicati. Conservare infine i vasi in un luogo buio ed asciutto.

sorbetto__lamponi

SORBETTO DI LAMPONI

 500 g di lamponi
500 g di zucchero
500 ml di acqua
6 limoni

Schiacciate i lamponi, uniteli allo zucchero sciolto al fuoco nell’acqua e al succo di 6 limoni.
Mettete in una bacinella di acciaio in frigorifero a -18° e fate riposare per 30 minuti. Estraete e battete con forza con una frusta, rompendo i cristalli di ghiaccio e amalgamando il tutto, riponete nuovamente in frigorifero e ripetere l’operazione per 5/6 volte ad intervalli regolari di 45/60 minuti. Si conserva per diversi giorni.

lamponi-2

BUDINO AI LAMPONI

500 g di lamponi
50 g di miele
1/2 bicchiere d’acqua
100 g di savoiardi
vino bianco o moscato giallo secco
 
Per la  crema pasticcera:
4 tuorli d’uovo
100 g di zucchero
2 cucchiai di farina

Mettere a marinare in una ciotola i lamponi con il miele e 1/2 bicchiere d’acqua. Inumidite uno stampo da budino a pareti alte. Inzuppare i savoiardi nel vino bianco o in un moscato giallo secco e foderate pareti e fondo dello stampo.
Preparare una crema pasticcerà sbattendo 4 tuorli d’uovo con 100 g di zucchero, incorporando due cucchiai di farina e mescolando fino a quando la crema non addensa. Nello stampo versate a strati la crema e i lamponi terminando con la crema e ponendo poi in frigorifero.

mousse-melone

SEMIFREDDO DI MELONE AL SAGRANTINO

 2 meloni di media grandezza

50 g di zucchero

100 g di panna montata

un bicchiere di Sagrantino

un limone

Svuotate i meloni facendo attenzione a non rovinare la buccia e passate la polpa nel passatutto.

Amalgamatevi bene il succo di limone con lo zucchero, unite la panna montata e lasciate raffreddare il composto in frigorifero per circa 2 ore.

Riprendete il composto, maneggiatelo ancora e ponetelo nel congelatore per circa un’ora. Trascorso il tempo, riempite il melone svuotato o singoli bicchieri con la crema gelata e, se volete, guarnite con panna prima di servire.

mousse-vino

Mousse all’Orvieto Classico

 4 tuorli d’uovo

200 g di zucchero

¼ di litro di vino bianco Orvieto Classico

scorza grattugiata di un limone

succo di un limone e succo di un’arancia

8 fogli di gelatina

¼ di litro di panna

8 chicchi d’uva

 

Amalgamate i tuorli d’uovo con lo zucchero, la scorza di limone ed i succhi dell’arancia e del limone. Scaldate a bagnomaria, sempre mescolando con un frullatore. Togliete dall’acqua il recipiente e, mescolando, incorporate la gelatina, sciolta in poca acqua fredda.

Lasciate raffreddare la crema.

Montate la panna ed incorporatela alla crema non appena inizia a rapprendersi.

Preparate le coppette, sciacquandone l’interno con acqua fredda e spolverandole di zucchero. Versate la crema nelle coppette, mettetele in frigorifero e lasciate raffreddare. Decorate ogni coppetta con chicchi d’uva ed un ciuffo di panna montata.

 

budino-di-riso

Budino di riso al Rosso di Montefalco

 

250 g di riso

1 litro di Vino Rosso di Montefalco

180 g di zucchero

40 g di burro

buccia grattugiata di un limone

2 chiodi di garofano

un pizzico di cannella in polvere

½ tazza di panna da montare

un pizzico di sale e pepe

Cuocete il riso a calore moderato nel vino condito con sale, pepe, scorza di limone, chiodi di garofano e cannella. A cottura ultimata, aggiungete 150 g di zucchero, mescolare bene e scolare il riso, pressandolo poi con cura in una forma bagnata prima con acqua fredda.  Mettere in luogo fresco; quando il budino si sarà completamente raffreddato, sformare su un piatto da portata. Montare la panna con il resto dello zucchero e guarniteci il budino.