Al via le iscrizioni alla 24esima edizione del Concorso Regionale Oro Verde dell’Umbria

È iniziata la campagna iscrizioni alla XXIV edizione del Premio Regionale Oro Verde dell’Umbria, rivolto alle imprese che operano in uno dei settori più significativi ed evocativi della agricoltura umbra e che premia i produttori di
olio DOP Umbria.

Per partecipare al Premio c’è tempo fino al 16 Gennaio 2023.

 

La partecipazione è riservata ai produttori di olio extra vergine d’oliva  DOP UMBRIA ottenuto dalla molitura effettuata nella campagna olivicola in corso.
Per partecipare è possibile iscriversi attraverso il sito di Ercole Olivario nella sezione Edizione 2023 –ercoleolivario.it/iscrizioni, che consentirà di inviare la domanda in tempo reale o in alternativa inviando la domanda di partecipazione a ercoleolivario@umbria.camcom.it o promocamera@umbria.camcom.it

 

Selezioni Concorso Nazionale Ercole Olivario
Anche in questa Edizione, il Concorso regionale “Oro Verde dell’Umbria” svolge la funzione di selezione per l’accesso alla fase finale del Premio Nazionale “Ercole Olivario”, che si terrà a Perugia nel mese di Marzo.
Gli oli extravergine prodotti in Umbria che presentano domanda di partecipazione al Concorso Nazionale Ercole Olivario vengono degustati dalla Giuria Regionale con le modalità previste dal Concorso.

Per le piccole Produzioni

Le aziende di Dop Umbria che producono quantitativi inferiori ai 10 q.li – tra i 5 ed i 9, possono comunque partecipare alla sezione Piccolo Imprenditore del Concorso Regionale.

Anche i produttori di olio extravergini Umbri, potranno partecipare con il loro prodotto. E’ confermata infatti anche quest’anno “La Goccia d’Ercole”, una sezione alatere del concorso nazionale, introdotta allo scopo di sostenere le piccole produzioni.

Per partecipare a “La Goccia d’Ercole” è necessario inviare apposita domanda di partecipazione che trovate al seguente link “goccia d’ercole“.

Condividi nei social

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter

Effettua una ricerca

Porchetta piccola

  “… Quando ordinate il lombo, ricordate di chiedere al macellaio di darvi la pancetta più magra a disposizione e se possibile tagliare il grasso