Home Parchi e Aree Protette Parco fluviale del Tevere
Image1
Image1

Parchi e aree protette

Oasi "La valle"
  L'Oasi Naturalistica "la Valle” nasce nel 1996 per volontà della...
Parco dei Monti Sibillini
Il Parco nazionale dei Monti Sibillini fu istituito nel 1993. Si estende a...
Parco del Monte Subasio
Il Parco del Monte Subasio è un'area protetta, istituita nel 1995, costituita...
Parco del Monte Cucco
Il Parco del Monte Cucco è una area naturale protetta della regione Umbria che...
Parco del Trasimeno
Il Parco del Trasimeno è stato istituito con la legge regionale n. 9 del 3...
Parco fluviale del Nera
Il Parco Fluviale del Nera è un'area protetta di circa 2.200 ettari di...
Parco di Colfiorito
Il Parco di Colfiorito è il più piccolo parco regionale dell'Umbria. Fu...
Parco fluviale del Tevere PDF Stampa E-mail

Il Parco fluviale del Tevere fu istituito nel 1990 come area protetta del WWF. Il suo territorio

si estende in sette comuni della Provincia di Terni e passa anche presso la Comunità Montana dell'Amerino. Nel parco vi sono anche siti archeologici (nei comuni di Baschi e Orvieto). La flora: è caratterizzata dalle vegetazioni tipiche delle zone umide. Tipici del parco sono il leccio, il salice bianco ed il pioppo.
La fauna: comprende il falco pescatore, il cigno, l'airone bianco maggiore, l'airone cinerino, il cormorano e la poiana. E' presente anche il germano reale. Tra i pesci vi sono il pesce persico, il luccio e la carpa. I comuni del Parco sono: Alviano, Baschi, Guardea, Monte Castello di Vibio, Montecchio, Orvieto e Todi.


( 1 Vote )